Solo un punto manca a Sebastian Vettel per chiudere il discorso sul Titolo Mondiale 2011. Il prossimo match-ball a sua disposizione per vincere il Mondiale con quattro gare d’anticipo lo avrà sul tracciato di Suzuka, laddove gli basterà concludere in 10° posizione o, qualora fosse costretto al ritiro, sperare che Jenson Button non ottenga il successo.

Nonostante il secondo Titolo sia una formalità, il tedesco mantiene alta la concentrazione: “Suzuka è uno dei miei tracciati preferiti; non avrebbero davvero potuto costruirne uno migliore – ha ammesso ai giornalisti – Il primo settore che sale verso la Degner Curve è la più spettacolare ed impegnativa dell’intera stagione. La 130R è leggendaria; è molto divertente guidare in linea lungo questa curva verso sinistra. Non sono il solo che ama questo tracciato e la nostra vettura normalmente si adegua bene a questa pista”.

Anche Vettel non può dimenticare i tragici fatti avvenuti nel Sol Levante a marzo: “I fan in Giappone sono speciali – ha raccontato in seguito – Quel che stanno attraversando in tempi recenti è qualcosa che non posso cominciare ad immaginare, ma loro sono così impressionanti. Sono estremamente pazienti e sempre gentili ed amichevoli, inoltre la loro resistenza è sorprendente. Spero che potremo regalare un bello spettacolo per loro nel prossimo weekend”.

Mattia Fachinetti


Stop&Go Communcation

Solo un punto manca a Sebastian Vettel per chiudere il discorso sul Titolo Mondiale 2011. Il prossimo match-ball a sua […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/10/f1-021011-vettel.jpg Sebastian Vettel: “Spero potremo regalare al Giappone un grande spettacolo”