Sebastian Vettel si è visto interrompere la serie di 4 vittorie consecutive a poche tornate dalla conclusione per il sorpasso subito dall’alfiere della McLaren Lewis Hamilton, bravo a sfruttare al meglio le sue coperture Pirelli. Per il Campione del Mondo tedesco comunque un 2° posto importante, che gli consente di mantenere 21 punti di vantaggio proprio su Hamilton, il più immediato inseguitore.

Vettel non può essere soddisfatto come nei due precedenti Gran Premi ma è conscio del peso che possono avere questi punti: “Congratulazioni a Lewis ed alla McLaren – ha esordito ai microfoni – Per noi è stata una buona gara e possiamo imparare molto da oggi. Mark ha disputato una gran corsa ed ha avuto un buon passo. Con due pit-stop devi essere paziente e badare alle gomme, ma ciò oggi non ha funzionato”.

Successivamente Sebastian ha analizzato più nello specifico l’andamento della partenza, che lo ha parecchio penalizzato: “La mia partenza non è stata il massimo e per qualche ragione sembra che il lato sinistro della griglia qui fosse peggiore della parte destra – ha riflettuto senza polemizzare – Purtroppo non sono stato brillante ed ho perso posizioni a favore di Lewis e Jenson (Button, ndr)”.

Mattia Fachinetti


Stop&Go Communcation

Sebastian Vettel si è visto interrompere la serie di 4 vittorie consecutive a poche tornate dalla conclusione per il sorpasso […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/f1-180411-vettel-cina.jpg Sebastian Vettel non si scompone: “Per noi è stata una buona gara”