Sebastian Vettel, autore di un pauroso incidente nella mattina di oggi quando ha assaporato il “muro dei campioni”, ha saputo riprendersi alla grande terminando secondo in occasione delle seconde prove libere del Gran Premio del Canada. Il pilota tedesco ha affermato che i danni alla vettura a causa dell’incidente della mattina non erano ingenti e ha continuato: “Si, questa mattina ho avuto un problema, ho perso il posteriore e sono andato a sbattere. Fortunatamente senza conseguenze e ho avuto la possibilità di partecipare anche alle seconde prove libere del pomeriggio”.

Vettel, attuale leader del mondiale piloti, ha ammesso che sia Ferrari che McLaren rappresenteranno le avversarie più temibili su questo tracciato. “Io sono soddisfatto del bilanciamento della nostra vettura: sarà il nostro punto di forza contro la grande prestazione di Ferrari e McLaren. E’ un circuito tecnico, le secche frenate metteranno a dura prova l’intero impianto e le con quelle chicane e quei cordoli, non mancheranno le sollecitazioni. L’obiettivo è sempre quello, vincere! Ma un fine settimana è lungo e possono accadere sempre moltissime cose, l’importante è fare sempre del proprio meglio”.

Eleonora Ottonello


Stop&Go Communcation

Sebastian Vettel, autore di un pauroso incidente nella mattina di oggi quando ha assaporato il “muro dei campioni”, ha saputo […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/sebastian_Vettel_Canadian_F1_.jpg Sebastian Vettel: “Il bilanciamento sarà il nostro punto di forza”