Sebastian Vettel, al suo primo anno da titolare in Red Bull, avrà modo di tornare eccezionalmente al volante di una Toro Rosso il prossimo 31 maggio, esattamente una settimana dopo lo svolgimento del Gran Premio di Monaco a Montecarlo, per l’esibizione riservata al vincitore del Premio Lorenzo Bandini, intitolato al compianto pilota originario di Barce, in Libia, tragicamente scomparso su Ferrari 312 il 10 maggio 1967 nella gara del Principato.  

Il giovanissimo pilota tedesco, considerato dai più autorevoli addetti ai lavori come un futuro campione del Circus, affronterà sulla monoposto romagnola la strada, normalmente aperta alla circolazione di automobili, che dalla cittadina di Faenza porta a Brisighella, potendo così godersi gli applausi della folla di appassionati.

Il medesimo tragitto era già stato compiuto nel 2008 da Robert Kubica, insignito del prestigioso riconoscimento quale talento emergente del Mondiale F.1 nella precedente edizione.

Ermanno Frassoni


Stop&Go Communcation

Sebastian Vettel, al suo primo anno da titolare in Red Bull, avrà modo di tornare eccezionalmente al volante di una […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/84079080KR179_F1_Grand_Prix_960.jpg Sebastian Vettel guiderà una Toro Rosso da Faenza a Brisighella il prossimo 31 maggio