Sebastian Vettel è uscito dall’appuntamento di Monza con le ossa rotte dopo un fine settimana nel quale tutto o quasi non è andato per il vero giusto. Fin dal venerdì si era capito come la Red Bull non fosse performante come McLaren e Ferrari, poi il sabato mattina si era rotto l’alternatore sebbene in qualifica si fosse salvato. In gara stava disputando un’ottima prova nella top five, ma la penalità prima per il duello, giudicato scorretto, con Fernando Alonso e la nuova rottura dell’alternatore poi hanno vanificato qualsiasi sforzo.

Per questo motivo a Vettel non resta che resettare tutto e ripartire per le ultime 7 gare: “Singapore è uno dei punti salienti in calendario, perché l’atmosfera di una corsa notturna è fantastica – ha messo in evidenza – Inoltre mi piace poiché è davvero grandioso gareggiarci, in parte per il fatto che corriamo in senso antiorario. Singapore è una città affascinante da visitare e ogni cosa sembra essere estremamente pulita e ordinata. Staremo con il fuso orario europeo per il weekend e siccome la corsa non comincerà fino alle 20, la maggior parte dei piloti tenderà a svegliarsi attorno alle 14: è proprio inusuale”.

Mattia Fachinetti


Stop&Go Communcation

Sebastian Vettel è uscito dall’appuntamento di Monza con le ossa rotte dopo un fine settimana nel quale tutto o quasi […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/09/f1-160912-vettel.jpg Sebastian Vettel deve cancellare Monza: “Singapore mi piace perchè insolita”