Sebastian Vettel ha vissuto una domenica decisamente migliore rispetto alla qualifica del GP di Cina, nella quale non era neppure approdato alla Q3. Sebbene abbia perso tre posizioni negli ultimi 5 giri, scalando dalla 2° alla 5° posizione, il due volte Campione del Mondo si è difeso alla grande con una strategia a due soste portata a termine nel migliore dei modi visto il ridotto consumo delle gomme.

Sicuramente alla fine della corsa la situazione era ben diversa, ma Vettel aveva le medie da oltre 20 tornate: “Non avevo più gomme al termine della gara – ha esclamato sceso dalla vettura – Seduto in macchina, stavo reagendo con il ripartitore di frenata ed ogni altra cosa per cercare di preservare gli pneumatici, ma nel corso degli ultimi giri sapevo che la sola chance era cercare di rimanere davanti a Kimi (Raikkonen, ndr); penso che sia incorso nello stesso tipo di problema”.

Nonostante le difficoltà vissute, il piazzamento odierno consente al tedesco di rimanere a galla nella classifica iridata: “Abbiamo ottenuto alcuni buoni punti ed è stato un buon recupero dalla 15° piazza – ha aggiunto nell’analisi – La Mercedes ha vinto abbastanza comodamente oggi, dunque complimenti a loro. Noi eravamo generalmente troppo lenti sui rettilinei, e perdevamo tempo in quei frangenti; ciò ha reso difficile superare gli avversari. Comunque in generale sono felice del 5° posto data la brutta partenza in avvio”.

Infatti Sebastian, già aggravato da una pessima posizione in griglia, al via ha perso ulteriore terreno: “Ho mancato la partenza, non sono stato completamente contento di come ho usato i giri del motore ed ho perso lo slancio iniziale allo spegnimento del semaforo – ha spiegato in conclusione – Di solito sono abbastanza veloce nella manovra, ma oggi è stata una delle peggiori. Il primo giro non è stato grandioso, ma con la strategia siamo riusciti a risalire. Ritengo che il weekend sia stato buono per noi, abbiamo imparato molto e speriamo di portare queste lezioni nel nostro bagaglio tecnico e andare nella giusta direzione per la prossima settimana”.

Mattia Fachinetti


Stop&Go Communcation

Sebastian Vettel ha vissuto una domenica decisamente migliore rispetto alla qualifica del GP di Cina, nella quale non era neppure […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/04/f1-150412-vettel.jpg Sebastian Vettel contento del 5° posto, nonostante il suo errore al via