Sebastian Vettel vuole dimenticare in fretta il Gran Premio di casa, appuntamento che non ha mai vinto nella sua carriera, dopo la penalità inflittagli dagli stewart per il sorpasso irregolare ai danni di Jenson Button che lo ha fatto scalare al 5° posto. La pena forse è stata troppo severa, sarebbe bastato riportarlo in 3° posizione, ma sta di fatto che ora la forbice di punti fra lui e il capoclassifica Fernando Alonso si è allargata a 44 punti.

Tuttavia per Seb domenica c’è già la chance di riscossa su un circuito favorevole per la Red Bull come quello di Budapest: “La gara a Budapest è molto popolare e la città con il Danubio offrono molte opportunità per i fan al di fuori del circuito – ha detto nel comunicato stampa – Mi piace molto la città e qua ho fatto il mio debutto nel 2007 con la Scuderia Toro Rosso. La pista in sé è una delle più lente in calendario, ma da pilota non si dovrebbe sottostimarla, poiché ci sono molte possibilità di compiere errori. Può essere molto caldo e ciò significa che il tracciato può essere molto impegnativo fisicamente. In aggiunta, la superficie ha parecchie ondulazioni, il che ti scuote molto durante il giro”.

Mattia Fachinetti


Stop&Go Communcation

Sebastian Vettel vuole dimenticare in fretta il Gran Premio di casa, appuntamento che non ha mai vinto nella sua carriera, […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/07/f1-240712-vettel.jpg Sebastian Vettel concentrato sull’Ungheria: “Facile commettere errori”