Dopo la 9° e la 12° piazza di Nico Hulkenberg ed Esteban Gutierrez, il team Sauber è pronto ad affrontare il GP di Corea dove l’obiettivo è sempre quello di arrivare in zona punti.

Hulkenberg ha buoni ricordi del tracciato sito nella provincia di Sud Jeolla, dove lo scorso anno ottenne un sesto posto; il team-mate Gutierrez è invece all’esordio.

“Nelle due gare che ho disputato qui ho ottenuto una sesta posizione (nel 2012, ndr) e nel 2010 ero quinto quando forai una gomma” ha commentato il tedesco. “E’ una pista che mi piace molto, è tecnica e ha dei rettilinei molto lunghi. Sono impaziente di guidare”.

Il messicano è ansioso di guidare qui per la prima volta: “Non ho mai corso in questa pista, tuttavia mi sono preparato al meglio al simulatore e con l’ausilio dei video on-board delle scorse gare. Sembra un circuito tortuoso e molto impegnativo”.

Il responsabile degli ingegneri di pista Tom McCullough confida negli aggiornamenti della C32: “ Vogliamo continuare a fare punti ed avvicinarci a chi ci precede in campionato. Spero vivamente che gli aggiornamenti portati funzionino, non è una pista facile vista la diversità dei tre intermedi. Ci sono sequenze di curve molto lunghe, ma anche diversi rettilinei; trovare l’assetto ottimale non sarà facile”.

Andrea Giustini


Stop&Go Communcation

Dopo la 9° e la 12° piazza di Nico Hulkenberg ed Esteban Gutierrez, il team Sauber è pronto ad affrontare […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/10/SauB_KOr-1024x682.jpg Sauber decisa a conquistare i punti nel Gran Premio di Corea