Sarà Lucas Di Grassi, come si mormorava già da gennaio, il prossimo collaudatore Pirelli. Il brasiliano rileverà il testimone da Pedro de la Rosa, tornato alla McLaren e “congedatosi” con i test privati dello scorso week-end a Istanbul.

L’ex alfiere della Virgin Racing farà il suo debutto in questa veste nel mese di maggio, guidando sul circuito di Barcellona l’ormai consueta versione laboratorio della Toyota TF109. A confermarlo è stata la stessa casa milanese in forma ufficiale.

“È un bravo ragazzo, intelliggente e sufficientemente abile per la Formula 1”, ha commentato il responsabile sportivo Paul Hembery. “Vedremo quali saranno i riscontri e le indicazioni che ci fornirà Lucas. Mi auguro che sia per noi la scelta giusta”.

“Non vorremmo cambiare continuamente pilota, ma se il suo lavoro si rivelasse positivo, potrebbe probabilmente tornare a correre in GP2 o F1”.


Stop&Go Communcation

Sarà Lucas Di Grassi, come si mormorava già da gennaio, il prossimo collaudatore Pirelli. Il brasiliano rileverà il testimone da […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/f1-110411-01.jpg Sarà Lucas Di Grassi il prossimo tester Pirelli