Un giro perfetto per la sua prima pole position in Bahrain: Lewis Hamilton si guadagna la prima posizione nelle qualifiche a Sakhir e firma un incredibile poker in questo inizio di stagione, con quattro pole consecutive dopo quelle Australia, Malesia e Cina.

Una pole meritata ampiamente, perché se è vero che la Mercedes è un’arma formidabile, è altrettanto ovvio che lo è sopratutto nelle sue mani: non va così forte in quelle di Nico Rosberg, che perde ancora la prima fila in favore di Sebastian Vettel, e che si prende oltre mezzo secondo dal compagno di squadra. Il tedesco della Ferrari, che ancora una volta si impone sul compagno di squadra Raikkonen (quarto), si ritrova così in prima fila anche se staccato di ben quattro decimi dalla vetta. Ma contro un super Hamilton nessuno può nulla.

I motori Mercedes sono comunque protagonisti della Q3, con ben sei piazzole occupate su dieci: oltre a quelli ufficiali nelle prime due file, c’è una terza fila tutta Williams con Bottas ancora davanti a Massa, e la Force india di Nico Hulkenberg che strappa una splendida ottava posizione dietro alla Red Bull di Ricciardo. Nona posizione per la Toro Rosso di Sainz, davanti alla Lotus di Romain Grosjean.

Fuori in Q2, invece, la seconda Force India: Sergio Perez ha mancato l’accesso alla Top 10 e domani sarà in sesta fila al fianco di Felipe Masr, con la prima delle Sauber, subito davanti al compagno di squadra Marcus Ericsson.

Quattordicesimo Alonso, che porta la McLaren-Honda in Q2 davanti al solo Max Verstappen, quindicesimo con la seconda Toro Rosso.

Eliminato in Q1 Pastor Maldonado, ben lontano dal compagno di squadra Grosjean con qualche problema di potenza alla sua power unit Mercedes. Amara prima sessione anche per Kvyat, anche lui molto staccato dal compagno di squadra Ricciardo. I due saranno seguiti in nona fila dalle Manor di Stevens e Merhi.

Ultima posizione per Jenson Button, che ancora una volta è rimasto a piedi lungo il tracciato con la sua McLaren-Honda ammutolita ancor prima di poter completare un giro.

GP Bahrain, Qualifiche – Classifica:
1. Lewis Hamilton – Mercedes – 1:32.571
2. Sebastian Vettel – Ferrari – 1:32.982
3. Nico Rosberg – Mercedes – 1:33.129
4. Kimi Raikkonen – Ferrari – 1:33.227
5. Valtteri Bottas – Williams/Mercedes – 1:33.381
6. Felipe Massa – Williams/Mercedes – 1:33.744
7. Daniel Ricciardo – Red Bull/Renault – 1:33.832
8. Nico Hulkenberg – Force India/Mercedes – 1:34.450
9. Carlos Sainz – Toro Rosso/Renault – 1:34.462
10. Romain Grosjean – Lotus/Mercedes – 1:34.484
11. Sergio Perez – Force India/Mercedes – 1:34.704
12. Felipe Nasr – Sauber/Ferrari – 1:34.737
13. Marcus Ericsson – Sauber/Ferrari – 1:35.034
14. Fernando Alonso – McLaren/Honda – 1:35.039
15. Max Verstappen – Toro Rosso/Renault – 1:35.103
16. Pastor Maldonado – Lotus/Mercedes – 1:35.677
17. Daniil Kvyat – Red Bull/Renault – 1:35.800
18. Will Stevens – Marussia/Ferrari – 1:38.713
19. Roberto Merhi – Marussia/Ferrari – 1:39.722

Massimo Caliendo


Stop&Go Communcation

Con un giro perfetto Lewis Hamilton si prende la sua prima pole position in Bahrain. Vettel secondo, solo terzo Rosberg.

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2015/04/bah_2015_qual_hamilton.jpg Sakhir, Qualifiche: Super Hamilton in pole, Vettel insegue