C’è sempre la Mercedes davanti, ma la Ferrari è autorizzata a sognare in grande: questo il risultato della terza sessione di prove libere in Bahrain, dove Hamilton si è ancora una volta preso la vetta della classifica in una lotta sui decimi di secondo con la coppia di pilota Ferrari che forse autorizza la casa di Maranello a sognare in grande.

Sebastian Vettel si ferma a meno di un decimo da Hamilton, subito davanti a Rosberg e al compagno di squadra Raikkonen che chiude il quartetto di testa in mezzo secondo: è facile prevedere che le frecce d’argento abbiano ancora qualche decimo in tasca, ma il progresso fatto dagli uomini in rosso è comunque evidente.

Più staccate le Williams, con Bottas e Massa rispettivamente quinto e sesto davanti a Maldonado e alla prima delle Red Bull, con Daniel Riciardo, separati da pochi millesimi.
Cioè che è certo in vista della qualifica sarà la durissima lotta per rientrare in Q3: a ridosso della decima posizione, nelle mani di Felipe Nasr, si configura una stretta competizione tra Red Bull, Sauber e Toro Rosso, con Force India e McLaren più staccate verso il fondo della classifica.

GP Bahrain, Prove libere 3 – Classifica
1. Lewis Hamilton – Mercedes – 1:34.599
2. Sebastian Vettel – Ferrari – 1:34.668 – +0.069s
3. Nico Rosberg – Mercedes – 1:34.968 – +0.369s
4. Kimi Raikkonen – Ferrari – 1:35.141 – +0.542s
5. Valtteri Bottas – Williams/Mercedes – 1:35.393 – +0.794s
6. Felipe Massa – Williams/Mercedes – 1:35.471 – +0.872s
7. Pastor Maldonado – Lotus/Mercedes – 1:36.307 – +1.708s
8. Daniel Ricciardo – Red Bull/Renault – 1:36.335 – +1.736s
9. Nico Hulkenberg – Force India/Mercedes – 1:36.421 – +1.822s
10. Felipe Nasr – Sauber/Ferrari – 1:36.429 – +1.830s
11. Jenson Button – McLaren/Honda – 1:36.488 – +1.889s
12. Daniil Kvyat – Red Bull/Renault – 1:36.548 – +1.949s
13. Marcus Ericsson – Sauber/Ferrari – 1:36.612 – +2.013s
14. Max Verstappen – Toro Rosso/Renault – 1:36.684 – +2.085s
15. Sergio Perez – Force India/Mercedes – 1:36.727 – +2.128s
16. Fernando Alonso – McLaren/Honda – 1:36.899 – +2.300s
17. Carlos Sainz – Toro Rosso/Renault – 1:36.979 – +2.380s
18. Romain Grosjean – Lotus/Mercedes – 1:37.151 – +2.552s
19. Will Stevens – Marussia/Ferrari – 1:39.745 – +5.146s
20. Roberto Merhi – Marussia/Ferrari – 1:40.541 – +5.942s

Massimo Caliendo


Stop&Go Communcation

Hamilton rimane davanti a tutti in Bahrain, ma la Ferrari continua a stupire: in pochi decimi, Vettel e Raikkonen sembrano poter insidiare le frecce d’argento.

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2015/04/bah_2015_lib3_hamilton.jpg Sakhir, Prove Libere 3: Hamilton davanti, ma la Ferrari continua a stupire