Nell’ultima sessione del venerdì è Nico Rosberg al primo posto, sopravanzando Lewis Hamilton nella classifica.

Dopo aver nascosto le proprie prestazioni nella prima sessione di prove libere, la Mercedes è andata a conquistarsi le prime due posizioni della classifica nelle seconde libere, con il tedesco che ha girato in 1:34.647 e precedendo di un decimo il compagno di squadra.

Chiudono dietro alla squadra tedesca la Ferrari, con Kimi Raikkonen e Sebastian Vettel rispettivamente 3° e 4°; il finlandese, dopo esser stato il più veloce nelle prove precedenti, conferma il proprio ritmo, mentre il tedesco è stato toccato da Sergio Perez che, a 10 minuti dal termine, lo ha chiuso e gli ha rovinato l’ala anteriore, facendo intervenire la bandiera rossa.

Per soli tre millesimi Valtteri Bottas si è dovuto accontentare della quinta posizione, seguito da Daniel Ricciardo, Pastor Maldonado, Felipe Nasr e Daniil Kyvat. Chiude la top10 Felipe Massa che non ha simulato la qualifica.

Un buon 12° posto per Fernando Alonso, dietro di pochi centesimi a Marcus Ericsson e davanti alla Lotus di Romain Grosjean. Non è stata un’ottima sessione per la Toro Rosso, con Carlos Sazin jr. solamente 14° e Max Verstappen addirittura 16° e molto attento ai freni anteriori; in mezzo ai due si inserisce Nico Hulkenberg, mentre il proprio compagno di squadra Sergio Perez è 17°.

Problemi per la McLaren-Honda di Jenson Button, costretto a fermarsi dopo 15 minuti dall’inizio delle prove e parcheggiando la vettura a bordo tracciato; l’inglese è poi ritornato in pista, ma non è andato oltre il 19° posto, in mezzo alle due Manor di Will Stevens e Roberto Merhi.

Sakhir, Prove Libere 2 – Classifica

1) Nico Rosberg (Mercedes), 1:34.647 (31)
2) Lewis Hamilton (Mercedes), 1:34.762 (33)
3) Kimi Raikkonen (Ferrari), 1:35.174 (30)
4) Sebastian Vettel (Ferrari), 1:35.277 (26)
5) Valtteri Bottas (Williams-Mercedes), 1:35.280 (36)
6) Daniel Ricciardo (Red Bull-Renault), 1:35.449 (27)
7) Pastor Maldonado (Lotus-Mercedes), 1:35.474 (34)
8) Felipe Nasr (Sauber-Ferrari), 1:35.793 (27)
9) Daniil Kvyat (Red Bull-Renault), 1:35.883 (23)
10) Felipe Massa (Williams-Mercedes), 1:35.884 (35)
11) Marcus Ericsson (Sauber-Ferrari), 1:36.148 (34)
12) Fernando Alonso (McLaren-Honda), 1:36.191 (22)
13) Romain Grosjean (Lotus-Mercedes), 1:36.334 (31)
14) Carlos Sainz (Toro Rosso-Renault), 1:36.471 (32)
15) Nico Hulkenberg (Force India-Mercedes), 1:36.805 (30)
16) Max Verstappen (Toro Rosso-Renault), 1:36.917 (26)
17) Sergio Perez (Force India-Mercedes), 1:37.062 (33)
18) Will Stevens (Manor-Ferrari), 1:39.131 (21)
19) Jenson Button (McLaren-Honda), 1:39.209 (15)
20) Roberto Merhi (Manor-Ferrari), 1:40.592 (26)

Luca Basso


Stop&Go Communcation

Nell’ultima sessione del venerdì è Nico Rosberg al primo posto, sopravanzando Lewis Hamilton nella classifica. Dopo aver nascosto le proprie […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2015/04/f1-rosberg-sakhir-17042015-1-1024x683.jpg Sakhir, Prove Libere 2: Rosberg chiude al primo posto