Fernando Alonso è il più veloce al termine della terza sessione di prove libere in Bahrain: il pilota asturiano ha preceduto un gruppo di ben undici piloti compressi in un solo secondo, con la top five racchiusa in soli due decimi. Alonso è stato anche protagonista di un testacoda piuttosto anomalo, alla curva due, dal quale è scampato senza conseguenze.

Ad Alonso ha provato a rispondere Sebastian Vettel, che però nel suo ultimo giro ha prima trovato traffico con la Catheram di Pic e, nel tentativo successivo, è uscito fuoripista nelle ultime curve. Vettel ha comunque ottenuto il secondo miglior tempo di giornata, con la gomma più dura, precedendo Mark Webber in terza posizione.

Quarto posto per Kimi Raikkonen, tra i più veloci ieri, e oggi davanti a Lewis Hamilton per nove millesimi con l’inglese che ha visto rompersi la sua sospensione potesteriore sinistra in pieno rettilineo durante il suo ultimo giro. Un cedimento preoccupante che non dovrebbe compromettere la sua partecipazione alla qualifica.

Da segnalare anche il sesto posto di Grosejan, a due decimi da Alonso anche lui come Vettel su gomma dura: il francese, oggi molto attivo in pista, ha preceduto le Force India di Sutil e Di Resta e la seconda Mercedes, quella di Rosberg.

Chiudendo con i top driver, Felipe Massa è undicesimo, a sette decimi da Alonso, e davanti ad entrambe le McLaren, sempre più in difficoltà con Button e Perez rispettivamente in dodicesima e tredicesima posizione.

Tra meno di due ore si accenderà il semaforo verde sulle qualifiche, tiratissime se i distacchi di stamattina saranno confermati: l’ora d’inizio è per le tredici ora Italiana.

Classifica
1. Fernando Alonso – Ferrari – 1:33.247
2. Sebastian Vettel – Red Bull-Renault – 1:33.348 – +0.101
3. Mark Webber – Red Bull-Renault – 1:33.380 – +0.133
4. Kimi Raikkonen – Lotus-Renault – 1:33.446 – +0.199
5. Lewis Hamilton – Mercedes – 1:33.455 – +0.208
6. Romain Grosjean – Lotus-Renault – 1:33.464 – +0.217
7. Adrian Sutil – Force India-Mercedes – 1:33.596 – +0.349
8. Paul di Resta – Force India-Mercedes – 1:33.700 – +0.453
9. Nico Rosberg – Mercedes – 1:33.764 – +0.517
10. Nico Hulkenberg – Sauber-Ferrari – 1:33.922 – +0.675
11. Felipe Massa – Ferrari – 1:33.949 – +0.702
12. Jenson Button – McLaren-Mercedes – 1:34.117 – +0.870
13. Sergio Perez – McLaren-Mercedes – 1:34.282 – +1.035
14. Daniel Ricciardo – Toro Rosso-Ferrari – 1:34.577 – +1.330
15. Valtteri Bottas – Williams-Renault – 1:34.611 – +1.364
16. Jean-Eric Vergne – Toro Rosso-Ferrari – 1:34.678 – +1.431
17. Pastor Maldonado – Williams-Renault – 1:34.833 – +1.586
18. Charles Pic – Caterham-Renault – 1:35.816 – +2.569
19. Jules Bianchi – Marussia-Cosworth – 1:36.731 – +3.484
20. Giedo van der Garde – Caterham-Renault – 1:36.939 – +3.692
21. Max Chilton – Marussia-Cosworth – 1:37.630 – +4.383
22. Esteban Gutierrez – Sauber-Ferrari – 1:39.592 – +6.345

Massimo Caliendo


Stop&Go Communcation

Fernando Alonso è il più veloce al termine della terza sessione di prove libere in Bahrain: i distacchi sono però ridotti al minimo in vista delle qualifiche.

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/04/sakhir_2013_libere3_alonso.png Sakhir, Libere 3: Fernando Alonso davanti a tutti con distacchi ridotti al minimo