Kimi Raikkonen è stato più veloce nella seconda sessione di prove libere a Sakhir: con il suo 1:34.154, il pilota della Lotus ha preceduto di soli tre centesimi la Red Bull di Mark Webber. Terza posizione per Sebastian Vettel, con la virtuale zona podio monopolizzata quindi dai motori Renault.

Il lavoro delle squadre in questo pomeriggio si è concentrato sul passo-gara, con le prime comparazioni tra le gomme Pirelli hard e quelle a mescola media (la cui durata sembra attestarsi sui 17/18 giri). Un fattore fondamentale su un circuito molto severo per quanto riguarda l’utilizzo dei pneumatici, che sembra aver messo in secondo piano anche la ricerca del miglior tempo: il crono di Raikkonen, ottenuto con le coperture “option”, è infatti arrivato a metà turno, per poi non essere più battuto.

Le due Ferrari, che avevano dettato il ritmo nella prima sessione, sono rispettivamente quarta e sesta con Fernando Alonso ritornato davanti a Felipe Massa. In mezzo a loro conferma la propria competitività la Force India, grazie alla quinta piazza colta da Paul Di Resta.

Recupera un po’ di terreno Romain Grosjean (7°), che riesce a contenere il ritardo dalla vetta di mezzo secondo grazie anche al nuovo telaio di cui dispone. In top-ten figurano anche le due Mercedes, con Nico Rosberg e Lewis Hamilton rispettivamente ottavo e decimo separati da Adrian Sutil. Staziona ancora a metà gruppo la McLaren, che vede Jenson Button 11° e Sergio Perez 13°.

Nelle retrovie “scintille” fra Esteban Gutierrez e Charles Pic, con il messicano che alla Curva 8 ha tentato un sorpasso davvero azzardato nei confronti del francese. Le loro monoposto si sono toccate e l’alfiere della Sauber (che sarà arretrato in griglia per l’incidente a Shanghai con Sutil) ha rimediato la foratura della gomma anteriore sinistra.

Proprio Pic, comunque, comanda nella solita lotta a fondo classifica tra Caterham e Marussia. Jules Bianchi e Giedo van der Garde sono scesi in pista dopo aver dovuto lasciare il posto al mattino ai collaudatori Gonzalez e Kovalainen.

La terza e ultima sessione di prove libere si svolgerà domani alle 11 locali, le 10 italiane.

Classifica

01. Kimi Raikkonen – Lotus Renault – 1:34.154
02. Mark Webber – Red Bull Renault – 1:34.184
03. Sebastian Vettel – Red Bull Renault – 1:34.282
04. Fernando Alonso – Ferrari – 1:34.310
05. Paul di Resta – Force India Mercedes – 1:34.543
06. Felipe Massa – Ferrari – 1:34.552
07. Romain Grosjean – Lotus Renault – 1:34.631
08. Nico Rosberg – Mercedes – 1:34.666
09. Adrian Sutil – Force India Mercedes – 1:34.932
10. Lewis Hamilton – Mercedes – 1:34.976
11. Jenson Button – McLaren Mercedes – 1:35.356
12. Jean-Eric Vergne – Toro Rosso Ferrari – 1:35.506
13. Sergio Perez – McLaren Mercedes – 1:35.589
14. Daniel Ricciardo – Toro Rosso Ferrari – 1:35.761
15. Nico Hulkenberg – Sauber Ferrari – 1:36.133
16. Pastor Maldonado – Williams Renault – 1:36.279
17. Valtteri Bottas – Williams Renault – 1:36.579
18. Esteban Gutierrez – Sauber Ferrari – 1:36.616
19. Charles Pic – Caterham Renault – 1:37.061
20. Max Chilton – Marussia Cosworth – 1:37.313
21. Jules Bianchi – Marussia Cosworth – 1:37.363
22. Giedo van der Garde – Caterham Renault – 1:37.970


Stop&Go Communcation

Kimi Raikkonen è stato più veloce nella seconda sessione di prove libere a Sakhir, davanti a Mark Webber e Sebastian Vettel. Quarto Fernando Alonso.

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/04/f1-lotus-raikkonen-190413-02.jpg Sakhir, Libere 2: Raikkonen porta davanti la Lotus