Per la seconda volta consecutiva Rubens Barrichello riesce ad entrare nella zona punti. L’alfiere della Williams può ringraziare soprattutto le disavventure dei rivali piuttosto che la competitività della sua vettura per aver artigliato la 9° posizione. Tuttavia questo risultato può costituire un buon viatico per il proseguimento di una stagione iniziata nel peggiore dei modi.

Il brasiliano è apparso soddisfatto dopo una corsa assolutamente pazza: “Partendo dalla 16° piazza, sono contento di aver potuto totalizzare punti per la scuderia – ha detto ai microfoni – Sarebbero potuti essere di più, ma sfortunatamente ho perso un potenziale 6° o 7° posto quando sono andato fuori linea per evitare Kobayashi dopo che l’ultima safety car è entrata in pista”.

Purtroppo per Rubens la manovra del giapponese lo ha disturbato: “Lui è andato largo mentre stava superando un doppiato ed è rientrato sul tracciato senza vedere che io ero lì – ha proseguito nella disamina – Dunque sono stato costretto ad uscire di linea e perdere molte posizioni. L’episodio è stato sfortunato però è stato ancora un buon premio aver racimolato un paio di punti”.

Mattia Fachinetti


Stop&Go Communcation

Per la seconda volta consecutiva Rubens Barrichello riesce ad entrare nella zona punti. L’alfiere della Williams può ringraziare soprattutto le […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/f1-130611-barrichello-canada.jpg Rubens Barrichello: “Sono contento di aver potuto totalizzare punti”