L’estate di Rubens Barrichello si è rivelata abbastanza travagliata, viste le continue indiscrezioni e cambi di direzione a proposito del suo rinnovo contrattuale con la Williams. Se inizialmente l’accordo sembrava vicino, in realtà negli ultimi tempi la situazione si è complicate visto i rapporti non proprio idilliaci con la scuderia di Grove, che potrebbe anche puntare su un giovane del calibro di Jules Bianchi.

Tuttavia il brasiliano ora non pensa troppo al suo destino e si focalizza sul prossimo weekend: “Mi piace Spa-Francorchamps; il circuito è molto speciale – ha affermato ai microfoni – È il posto dove ho raggiunto la mia prima pole position nel lontano 1994. Era in condizioni molto insidiose perché la pista si stava asciugando, ma quello è un qualcosa che avviene molto spesso a Spa“.

La Williams è reduce da una prima parte di stagione assolutamente disastrosa, nella quale Barrichello non ha raccolto punti: “Andremo ad avere un nuovo pacchetto aerodinamico per questa corsa che spero ci darà una migliore possibilità per lottare per la zona a punti – ha aggiunto nelle dichiarazioni – È un circuito per piloti veri senza tempo per respirare durante il giro”.

Mattia Fachinetti


Stop&Go Communcation

L’estate di Rubens Barrichello si è rivelata abbastanza travagliata, viste le continue indiscrezioni e cambi di direzione a proposito del […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/10/f1-220811-barrichello.jpg Rubens Barrichello, dopo un’estate difficile: “Spa è un posto speciale”