A poche ore dall’inizio delle prime prove libere sullo Shanghai International Circuit, il portacolori della Williams Rubens Barrichello ha indirizzato parole di fuoco al collega Lewis Hamilton, reo di aver zigzagato pericolosamente davanti alla Renault del russo Vitaly Petrov nel corso del Gran Premio della Malesia. 

Di sicuro non era quella la mossa giusta da fare – ha attaccato il 37enne driver brasiliano – quando ho visto la manovra di Hamilton ai danni di Petrov in televisione, non ho potuto far altro che biasimare il suo comportamento. Noi piloti abbiamo una sorta di accordo, ovviamente di natura verbale, che ci impone di effettuare un solo spostamento a difesa della posizione, senza quindi creare inutili pericoli all’avversario che segue”.  

Secondo l’opinione di Barrichello, la condotta tenuta da Hamilton in Malesia non fa onore alla fama dello stesso pilota McLaren: “Ad essere onesti non avrebbe dovuto farlo. Manovre del genere possono essere accettabili se compiute da un pilota di F.Ford, un po’ meno da chi corre in F.1”. 

Ermanno Frassoni


Stop&Go Communcation

A poche ore dall’inizio delle prime prove libere sullo Shanghai International Circuit, il portacolori della Williams Rubens Barrichello ha indirizzato […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/barriche2.jpg Rubens Barrichello critica la condotta di gara adottata da Hamilton in Malesia: “Sbagliato zigzagare davanti a Petrov”