Non si è concluso il rapporto fra la Manor e Alexander Rossi, confermato per questa stagione come pilota di riserva.

Dopo aver debuttato lo scorso anno al Gran Premio di Singapore con la squadra inglese, lo statunitense ha perso il sedile a discapito di Rio Haryanto. Non è un’uscita di scena dalla Formula 1, dato che il 25enne è stato preso come terzo pilota.

“Ho investito la maggior parte della mia carriera nella Formula 1 e non sono uno che aspetta che le cose accadano, quindi questo è il modo per essere preparato” ha detto il californiano ad Autosport. “E’ stata una delusione perdere il posto da titolare e tutti nel team sanno che ho lavorato duro”.

Non sarà certamente un anno poco interessante per Rossi, chiamato da Chip Ganassi a correre in IndyCar con il suo team per tutta la stagione. “L’IndyCar Series è la classe regina delle corse a ruote scoperte in Nord America ed è estremamente competitiva. Il mio programma di quest’anno sarà impegnativo”.

Luca Basso


Stop&Go Communcation

Non si è concluso il rapporto fra la Manor e Alexander Rossi, confermato per questa stagione come pilota di riserva. […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2016/03/f1-rossi-manor-10032016-1-1024x682.jpg Rossi pilota di riserva della Manor