Continua a far parlare il mercato piloti. Così, con la Toyota, è ora la Williams (squadra "B" della casa giapponese) ad agitare ora le acque. Il team di Grove, che ha un contratto di cinque anni con Nico Rosberg iniziato nel 2006, potrebbe ora cederlo per monetizzare, dato il crescente interesse verso il figlio d'arte tedesco di origine finlandese. Nico, pur essendo il pilota Williams con meno punti per ora in classifica, hja letteralmente dominato il compagno di scuderia Wurz in questa stagione, attirando su di sè l'interesse della casa madre di Tokyo, ma non solo. Anche la BMW infatti ha contattato Frank Williams, qualora il rinnovo con Nick Heidfeld non dovesse andare in porto, ed anche uomini della Honda si sono fatti vivi.

Tuttavia la destinazione più probabile di Nico resta la Toyota, che non dovrebbe tenere con sè Ralf Schumacher (che ha annunciato di volersi ridurre l'ingaggio da 22 a 5 milioni di dollari pur di restare in F.1 nel 2008). Dato per scontato il licenziamento di Wurz a fine stagione (l'austriaco, dopo anni passati a fare il tester, si è mostrato alquanto imbrazzante in qualifica), il team di Grove potrebbe dirigersi su Vitantonio Liuzzi, che, date le ultime notizie di casa Red Bull di cui potete leggere a parte, ha già mandato degli emissari in avanscoperto proprio alla Williams. Al suo fianco potrebbe arrivare invece Nelsinho Piquet, in prestito dalla Renault, che voci di corridoio danno in procinto di debuttare con la stessa Williams al posto del bistrattato Wurz già a partire dal GP di Germania al Nurburgring.

Altri piloti "sotto osservazione" da parte del team di Sir Frank sono l'americano Scott Speed (compagno di Liuzzi in Toro Rosso) ed il leader Gp2 Timo Glock, entrambi "sponsorizzati" dal figlio di Frank, Jonathan, team manager della iSport nella serie cadetta, che ha avuto modo di dirigere entrambi nella categoria. Infine, in fila agli sportelli c'è pure il "nonno" scozzese David Coulthard. In suo favore più che altro interverrebbe la Royal Bank of Scotland, sponsor principale della scuderia inglese.


Stop&Go Communcation

Continua a far parlare il mercato piloti. Così, con la Toyota, è ora la Williams (squadra "B" della casa giapponese) […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/3711a2.bmp Rosberg verso Toyota, Liuzzi in Williams?