Nico Rosberg e Lewis Hamilton sperano di poter lottare per la vittoria nel Gran Premio del Giappone.

Il circuito di Suzuka presenta un layout congeniale alla vettura tedesca vista la quantità di curve, che richiedono un alto carico aerodinamico.

“Non vedo l’ora di scendere in pista” ha commentato Rosberg. “E’ una delle piste più affascinanti del Mondo con a delle curve incredibili. Il carico aerodinamico è l’elemento fondamentale per vincere, e noi abbiamo dimostrato di possederne molto. Di questo posto, però, amo più di tutto il pubblico, sempre molto numeroso e caloroso”.

Per Hamilton quello di Suzuka è uno dei tracciati più difficili del calendario: “Ho corso qui per la prima volta nel 2009 e, rispetto ad altri impianti, mi sono trovato spesso ad oltrepassare la linea bianca e terminare nell’erba. Come per un cittadino, è vietato distrarsi o sbagliare il punto di corda; i muretti non perdonano. Dopo delle gare difficili, spero di rifarmi in fretta”.

Toto Wolff e Ross Brawn sono approdati in terra nipponica con l’obiettivo di recuperare punti sulla Ferrari. “Arriviamo finalmente in un tracciato vero, tra i ‘classici’ della Formula 1 dove si vede il valore reale di un pilota. Il settore 1 è mozzafiato, ma necessita di molto carico aerodinamico; una delle caratteristiche peculiari della nostra monoposto. Speriamo dunque di avvicinarci al secondo posto nel costruttori, magari con una vittoria..”.

Andrea Giustini


Stop&Go Communcation

Nico Rosberg e Lewis Hamilton sperano di poter lottare per la vittoria nel Gran Premio del Giappone. Il circuito di […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/10/Ham_Kor_Jap-1024x682.jpg Rosberg e Hamilton confidano di poter far bene in Giappone