Secondo Autosport Ron Dennis lascerà a breve il suo posto di Chairman e CEO del gruppo McLaren. A Dennis, 69 anni, non sarà rinnovato il contratto al termine di quest’anno.

La sua uscita di scena segnerà dunque la fine di una collaborazione che andava avanti ormai dal lontano 1980. Dennis lascerà dunque libero il ruolo di CEO del McLaren Technology Group, che comprende la McLaren Racing, la McLaren Marketing e la McLaren Applied Technologies. La McLaren Automotive, il gruppo della casa di Woking che si occupa delle auto su strada, non risentirà di alcun cambio di leadership in seno al McLaren Technology Group.

La fine della collaborazione con Dennis segnerà la fine di un ciclo cominciato dal suo ritorno nel Gruppo CEO nel gennaio del 2014. Quasi tre anni di prezioso lavoro dietro le quinte e lontano dalla ribalta dei riflettori.

Da ricordare che Ron Dennis detiene anche il 25 per cento delle azioni del Gruppo CEO McLaren, ed ha intezione di comprare, stando ad Autosport, anche il 50 per cento delle azioni detenute dal fondo d’investimento sovrano del Bahrain Mumtalakat e il restante 25 per cento detenuto dal luo amico d’affari di lungo corso Mansour Ojjeh. Con questa mossa, Ron Dennis ha intenzione di detenere quindi le intere quote del gruppo.

Matteo Ferrera


Stop&Go Communcation

Secondo Autosport Ron Dennis lascerà a breve il suo posto di Chairman e CEO del gruppo McLaren. A Dennis, 69 […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2016/10/f1-dennis-mclaren-20102016-1-1024x575.jpg Ron Dennis pronto a lasciare la guida della McLaren