Dopo Kimi Raikkonen la scorsa settimana, nella giornata odierna è stato Romain Grosjean ad entrare nell’abitacolo della Lotus che guiderà nella stagione 2012. Il francese è stato con i suoi nuovi ingegneri nello stabilimento di Enstone per prendere tutte le misure e trovare la posizione più confortevole all’interno della monoposto.

Grosjean ha voluto esprimere le sue sensazioni dopo la prova odierna: “Prima di tutto, ho avuto la possibilità di sedermi in una copia del telaio 2012 – ha raccontato ai media – È sempre un qualcosa di speciale sedersi in una macchina nuova per la prima volta, molto entusiasmante e molto bello! Abbiamo anche discusso i piani per l’anno prossimo con le nuove regole, le nuove gomme e cosa ci aspetta durante il weekend. È sempre una grande sensazione venire a Enstone, mi diverto a camminare nello stabilimento parlando ai vari dipartimenti ed a conoscere tutti quanti. Sono un membro del team dall’anno scorso e conosco bene pure i meccanici e gli ingegneri, ma da pilota non smetti mai di imparare”.

Il transalpino ha poi parlato del suo allenamento fuori dalle corse: “Allenarsi è assolutamente parte del lavoro; fortunatamente io mi diverto – ha spiegato in seguito – Penso che i muscoli del collo sia l’unica cosa non così divertente da rinforzare poiché è una zona strana, ma è essenziale per aiutare i piloti a fronteggiare le forze che si provano in una vettura di Formula 1. Ho la possibilità di giocare a squash e tennis, dove mi diverto davvero, e quando il tempo lo permette mi piace andare in bicicletta ed a correre. Preferisco sempre stare fuori all’aria aperta!”.

Anche i tifosi del suo Paese sembrano ora rincuorati dalla presenza di tre francesi in griglia: “Certamente – ha sentenziato – I tifosi francesi hanno aspettato per un po’ di avere un pilota da seguire in Formula 1 ed ora ce ne sono ben tre. La Formula 1 è sicuramente un termine che entra nel glossario francese, dunque il Paese ha molta storia da condividere con questo sport! Spero potremo ulteriormente aiutare a sviluppare il supporto per la Formula 1 in Francia”.

Mattia Fachinetti


Stop&Go Communcation

Dopo Kimi Raikkonen la scorsa settimana, nella giornata odierna è stato Romain Grosjean ad entrare nell’abitacolo della Lotus che guiderà […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/02/f1-110112-grosjean.jpg Romain Grosjean prova il sedile della Lotus: “È sempre speciale”