Romain Grosjean, dopo aver scontato la squalifica a Monza per l’incidente causato al via del GP del Belgio, a Singapore non ha combinato alcun problema. Una volta scattato il semaforo verde, l’alfiere della Lotus non è rimasto coinvolto in qualche groviglio ed ha potuto portare a termine una prova abbastanza incolore, nella quale non è riuscito andare oltre il 7° posto, anche alle spalle del compagno Kimi Raikkonen.

Ora l’attenzione del transalpino è già rivolta alla prossima gara in Giappone: “Che circuito! – ha affermato senza fronzoli – Se abbiamo una buona base di set-up, allora possiamo davvero goderci il tracciato. È un circuito fantastico. Ho corso solamente una volta qui ma l’ho amata, dunque non vedo l’ora di ritornarci. È difficile prendere una parte della pista come propria preferita. Il primo settore è splendido, con la Curva 1, la Curva 3, 4, 5: è folle! Poi vai sotto il ponte, poi un piccolo tornante, e la successiva è la Spoon Curve che è un incubo per i piloti. Poi via dritti, con il DRS aperto, prima dell’ultima chicane. Un circuito fantastico. Inoltre, penso sia importante dire che i tifosi sono assolutamente speciali in Giappone, e l’atmosfera attorno all’impianto è davvero speciale”.

Grosjean ha poi spiegato quella che sarà la sua esperienza nel Sol Levante: “Ci sono molte sfide durante il weekend – ha infine concluso – Dobbiamo ottenere che il set-up lavori perfettamente dal momento che Suzuka è talmente impegnativa e si espone a ogni debolezza sulla tua vettura. Bisogna completare tutte le sessioni senza commettere alcun errore perché le vie di fuga sono piccole ed è facile danneggiare la monoposto se si finisce larghi o se si sbaglia una curva. Si vede venire a capo dei pneumatici poiché Suzuka non smette mai di farle lavorare. Ritengo sia un posto dove si necessiti di un poco di fortuna. Spero che ne avremo un po’ di quella in Giappone e che ogni cosa vada per il meglio”.

Mattia Fachinetti


Stop&Go Communcation

Romain Grosjean, dopo aver scontato la squalifica a Monza per l’incidente causato al via del GP del Belgio, a Singapore […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/09/f1-290912-grosjean.jpg Romain Grosjean non teme Suzuka: “Da evitare ogni minimo errore”