Anche quest’anno non sono mancate le manifestazioni dei cittadini bareniti contro il governo Al -Khalifa.

La situazione politica nel Bahrain è tra le più complesse del Mondo arabo: la fazione sciita si sta battendo strenuamente contro le discriminazioni interconfessionali operate dalla dinastia sunnita al potere.

Il corteo è stato organizzato sulla strada Budaya, quattro chilometri ad ovest di Manama che collega due importanti villaggi sciiti.

Gli ingenti posti di blocco piazzati dal governo – nella lente d’ingrandimento della Federazione Internazionale per i Diritti Umani – questa volta non ha utilizzato la violenza contro l’organizzazione di Al- Wefaq Sheikh Ali Salman, il quale sfrutta la settimana della F1 per far arrivare l’eco della propria protesta fino all’occidente.

Andrea Giustini


Stop&Go Communcation

Non solo prove libere in Bahrain, teatro di una manifestazione pacifica contro l’operato del governo […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/04/Bah_Prot.jpg Ricominciano le proteste in Bahrain!