Il Direttore Prestazioni su Pista di Renault Sport F1 Remì Taffin ha espresso il proprio parere sulla stagione 2014.

KERS ed ERS – e l’integrazione di essi col propulsore – saranno i temi principali del nuovo anno, in cui anche l’affidabilità si è guadagnata un ruolo ancor più di prim’ordine rispetto al passato.

“Con la nuova unità di potenza, che integra complessi e sofisticati sistemi di recupero d’energia elettrica e un motore a combustione interna, il carico di lavoro precedente alla gara raddoppierà” ha commentato Taffin. “Idealmente, cercheremo di fare come l’anno scorso, ovvero di cambiare tutto insieme; le componenti hanno una durata di vita simile”

“Il tracciato più duro? Monza rimane il più arduo per il V6 per l’alta velocità, mentre Monaco e Budapest saranno critici per il recupero dell’energia, anche se il turbocompressore tenderà a livellare il livello di affaticamento su ogni tracciato”.


Stop&Go Communcation

Il Direttore Prestazioni su Pista di Renault Sport F1 Remì Taffin ha espresso il proprio parere sulla stagione 2014. KERS […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/01/RB_FD-1024x687.jpg Remì Taffin a tutto tondo sul nuovo Power Unit