Nelle prime prove libere del Gran Premio di Russia la Red Bull scenderà in pista con la propria versione del sistema di sicurezza “Halo”, che ha già presentato nella giornata di oggi.

Non si sa ancora su chi tra Daniel Ricciardo e Daniil Kvyat guiderà la vettura e per quanti giri girerà in pista; quel che è certo è che nella mattinata di domani vedremo in azione la vettura anglo-austriaca con l’innovativa protezione.

Già all’inizio di aprile Christian Horner aveva dichiarato di essere soddisfatto del proprio concept: “Il tettuccio offre un po’ più di protezione perché ha il parabrezza. Crediamo che dia una migliore visibilità e si tratta di una soluzione più elegante dell’attuale sistema Halo”.

Luca Basso


Stop&Go Communcation

Nelle prime prove libere del Gran Premio di Russia la Red Bull scenderà in pista con la propria versione del […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2016/04/f1-redbull-aeroscreen-28042016-1-1024x579.jpg Red Bull sorprende tutti con il suo aeroscreen