Red Bull: Rimandato l’esordio del KERS sulla monoposto austriaca

La Red Bull Racing ha reso noto che non utilizzerà il KERS sul tracciato belga di Spa Francoshamp, in programma questo week-end come tredicesima tappa del mondiale. Nonostante nel corso del GP di Valencia era stato rivelato un possibile utilizzo del sistema di recupero dell’energia a partire già dal prossimo GP, la casa austriaca ha preferito rimandare l’appuntamento con il KERS; il motivo lo ha spiegato il titolare della scuderia Christian Horner: “Spa non è molto differente da Silverstone, e lì avevamo una vettura molto forte, quindi introdurre il KERS in questo round potrebbe essere solamente una complicazione.”

L’impiego del KERS in questa stagione è stato rimandato, non annullato: “Prenderemo una decisione per Monza dopo il GP di SPA. Sarebbe il KERS Renault/Red Bull che è stato sviluppato ad inizio stagione. Continueremo a lavorarci sopra.”

Un grosso bivio quello a cui si trova di fronte la casa austriaca, consapevole del fatto che il KERS potrebbe essere un grande aiuto nella lotta per il campionato, ma allo stesso tempo una complicazione inutile.

Mauro Barontini


Stop&Go Communcation

Red Bull: Rimandato l’esordio del KERS sulla monoposto austriaca La Red Bull Racing ha reso noto che non utilizzerà il […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/BULLA.jpg Red Bull: Rimandato l’esordio del KERS sulla monoposto austriaca