La Pirelli ha accolto la richiesta della Red Bull di testare gli pneumatici per la prossima stagione. Il test verrà effettuato con una RB7 campionessa 2011 su cui si avvicenderanno Daniel Ricciardo e Sebastian Buemi.

Per evitare uno scandalo simile a quello che coinvolse la Mercedes dopo il Gran Premio di Monaco, Paul Hembery ha premesso le condizioni della prova: “Abbiamo richiesto una vettura vecchia di almeno due anni, gli pneumatici che porteremo non saranno marcati come avviene durante le gare e i tecnici non disporranno dei dati che raccoglieremo”.

“Il nostro scopo principale è quello di far prendere contatto con gli uomini a Daniel Ricciardo, nostro prossimo pilota” ha commentato Chris Horner.

Secondo Auto Motor und Sport la prova avverrà nel tracciato di Barcellona dove, con lo stesso scopo, potrebbe approdare qualche giorno dopo la McLaren.

Andrea Giustini


Stop&Go Communcation

La Pirelli ha accolto la richiesta della Red Bull di testare gli pneumatici per la prossima stagione. Il test verrà […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/09/red-bull-rb7_1.jpg Red Bull pronta a testare le Pirelli 2014