Il team manager della Red Bull Christian Horner ha dichiarato ad Autosport che tutto il lavoro sarà concentrato sul 2017, seppur verranno portati dei piccoli aggiornamenti sull’attuale vettura.

Durante la stagione la squadra anglo-austriaca è riuscita a scavalcare la Ferrari nella gerarchia dei costruttori, piazzandosi al 2° posto dietro alla Mercedes. Con i nuovi regolamenti in vista per il prossimo anno, la compagine di Milton Keynes ha deciso di focalizzare il proprio lavoro per la nuova monoposto.

“Abbiamo alcuni piccoli pezzi per Singapore” ha detto Horner. “Ora tutta la factory è focalizzata sul 2017. Ci saranno ancora dei piccoli aggiornamenti per l’attuale monoposto, ma nulla di grande”.

Per quanto riguarda il risultato del Gran Premio d’Italia – prima volta dal Gran Premio d’Europa in cui una vettura non è salita a podio -, Horner non ha particolari preoccupazioni: “E’ un tipo di circuito diverso dagli altri. Ci aspettiamo di essere più forti nelle restanti gare”.

Luca Basso


Stop&Go Communcation

Il team manager della Red Bull Christian Horner ha dichiarato ad Autosport che tutto il lavoro sarà concentrato sul 2017, […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2016/09/f1-verstappen-redbull-13092016-1-1024x576.jpg Red Bull, Horner: “Focalizzati sul 2017”