Kimi Raikkonen non si fa illusioni sul miglior tempo fatto segnare nella prima giornata di test a Jerez.

Secondo il finnico della Ferrari, infatti, è ancora presto per trarre conclusioni veritiere circa il reale livello di competitività delle nuove monoposto.

“La sfida più importante adesso è fare in modo che tutto funzioni” ha dichiarato Raikkonen.“Le nuove vetture sono molto più complicate rispetto alle precedenti. Stamattina avremmo voluto fare qualche giro più ma poi credo che nel pomeriggio abbiamo fatto un buon lavoro. Dal punto di vista della guida non ho sentito differenze strabilianti”

“Tutto sommato possiamo dire che è stato un buon inizio, ma i tempi di questo test non significano nulla; si comincerà a capire qualcosa solamente in Bahrain”.

Andrea Giustini

 


Stop&Go Communcation

Kimi Raikkonen non si fa illusioni sul miglior tempo fatto segnare nella prima giornata di test a Jerez. Secondo il […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/01/KR_7J-1024x682.jpg Raikkonen non impressionato dalla nuova vettura