Kimi Raikkonen non è attratto dall’idea di poter chiudere il campionato in seconda piazza.

Secondo il driver finlandese l’unica posizione che contava qualcosa, la prima, è stata ormai assegnata, per cui non c’è più motivo d’interesse a guardare la classifica.

“Davvero non mi interessa” ha commentato. “La classifica conta quando si combatte per la prima piazza, non per la seconda. A questo punto potrei finire anche terzo o quinto, d’ora in avanti si vive gara per gara”.

“La prima corsa qui (ad Abu Dhabi nel 2009, ndr) fu molto noiosa, mentre lo scorso anno tornai alla vittoria dopo due anni di assenza. E’ stato un bel momento per la squadra soprattutto, per me si è trattato di 25 punti e basta”.
Andrea Giustini


Stop&Go Communcation

Kimi Raikkonen non è attratto dall’idea di poter chiudere il campionato in seconda piazza. Secondo il driver finlandese l’unica posizione […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/10/Raikk_Abu-1024x682.jpg Raikkonen non è interessato al secondo posto in classifica