Il ferrarista Kimi Raikkonen è stato oggi multato mentre si esercitava nel tortuoso percorso del Rally della Marca cui parteciperà domani. Il finlandese, appassionato di rally che prenderà il via della corsa veneta con una Grande Punto Abarth curata dal team di Tommi Makinen, è stato “beccato” dall’unico vigile di Miane (Treviso) mentre sfrecciava sul circuito dei Colli Euganei marciando nella corsia opposta. 

Ho fermato la vettura”, ha detto il vigile all'ANSA, “contestando l'invasione di corsia al pilota che ho riconosciuto e che parlava solo inglese, lingua che io non conosco”. A quanto sembra il colloquio è andato avanti per parecchi minuti a causa dell’incomunicabilità tra i due. 

Poi però Raikkonen non ha esitato a pagare la sanzione amministrativa di 38 euro che il vigile gli aveva comminato: “Nonostante ciò siamo venuti a capo della faccenda e lui, molto correttamente, ha dato la sua disponibilità a pagare. Subito dopo ho fermato per lo stesso motivo un'altra auto; nulla di strano perché quando c'è il rally, per motivi di sicurezza, vigilo su ciò che fanno i piloti per tutelare gli altri utenti della strada”. 

Il Rally della Marca prenderà il via domani alle 7:30 a Pederobba con arrivo previsto per le 19:30 a Treviso.

 

Francesco Saverio Dambrosio


Stop&Go Communcation

Il ferrarista Kimi Raikkonen è stato oggi multato mentre si esercitava nel tortuoso percorso del Rally della Marca cui parteciperà […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/kim1.jpg Raikkonen multato al Rally della Marca