I piloti della Lotus sono abbastanza soddisfatti dopo le prime due sessioni di prove libere a Melbourne, che hanno visto ottenere il quarto crono assoluto da parte di Kimi Raikkonen e il quinto dal compagno di squadra Romain Grosjean, agganciati quindi al treno che conta.

Nel programma di lavoro del team, oltre alla comparazione dei pneumatici Pirelli a mescola media e supersoft, hanno trovato spazio la verifica di un nuovo fondo (da parte di Raikkonen), di una nuova ala anteriore e di una disposizione degli scarichi aggiornata.

“È positivo cominciare così, non credo che siamo i più veloci ma si tratta di un buon inizio”, ha dichiarato il finlandese, qui vincitore nel 2007. “Dopo aver passato del tempo in garage durante i test invernali è bello non aver incontrato problemi o sorprese”.

“Fino a qui sono soddisfatto, vediamo cosa succederà domani in qualifica quando le temperature potrebbero essere un poco più basse”.

Grosjean ritiene che la E21 possa crescere ancora nell’arco del fine settimana: “Questo è promettente”, ha indicato il francese. “Durante i due turni abbiamo fatto dei progressi con l’assetto della macchina, le sensazioni sono state positive così come il feeling con la pista”.

“Per raggiungere il giusto grip ci è voluto un po’, ma è prevedibile su un tracciato cittadino”.


Stop&Go Communcation

I piloti della Lotus sono abbastanza soddisfatti dopo le prime prove libere a Melbourne, com il quarto crono di Kimi Raikkonen e il quinto di Romain Grosjean.

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/03/f1-lotus-150313-07.jpg Raikkonen e Grosjean nel gruppo di vertice, Lotus veloce