Kimi Raikkonen ha regalato alla Lotus Renault GP il primo brivido: nella giornata di oggi il pilota finlandese, pronto nel 2012 per il ritorno in Formula 1, si è leggermente ferito alla mano sinistra durante una gara di motoslitte in Austria, la “Swatch Snow Mobile Race”. Raikkonen, schierato dal team Red Bull Mobile, è stato protagonista di una caduta dal suo mezzo, ma dopo l’iniziale intervento dei paramedici è stata scongiurata la presenza di lesioni significative.

“Il nostro dottore ha controllato la mano di Kimi, e adesso sta portando un piccolo bendaggio”, ha spiegato Andy Wernig, capo organizzatore dell’evento in programma a Saalbach-Hinterglemm.

La stessa Renault, attraverso il proprio account di Twitter, ha confermato che l’iridato 2007 non ha rimediato alcun infortunio. “Abbiamo appena parlato con lui”, si legge. “Non c’è nulla di che preoccuparsi, ha solo un polso dolorante. Potrebbe essere di nuovo visitato lunedì, tutto qui”.

Impossibile non ricordare che, meno di un anno fa, Robert Kubica (alfiere della scuderia di Enstone) abbia rischiato l’amputazione della mano destra in un incidente al Rally Ronde di Andore.

Raikkonen non era comunque l’unico volto conosciuto delle quattro ruote al via: ai nastri di partenza anche Nick Heidfeld, Nico Hulkenberg, Sakon Yamamoto, Christian Klien, Patrick Friesacher, Manfred Stohl e Timo Scheider.


Stop&Go Communcation

Kimi Raikkonen ha regalato alla Lotus Renault GP il primo brivido: nella giornata di oggi il pilota finlandese, pronto nel […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/f1-101211-01.jpg Raikkonen cade in motoslitta, solo una piccola ferita alla mano