Prima di calarsi nell’abitacolo ed affrontare le libere del GP di Spagna, Kimi Raikkonen ha parlato delle prime gare del 2014 e delle aspettative future.

“Abbiamo avuto un inizio di stagione difficile e non vedo l’ora di scendere in pista per provare a migliorare” ha ammesso Kimi. “Non è un obiettivo facile da centrare ma sono sicuro che possiamo fare molto meglio rispetto alla Cina. Là tante piccole cose hanno influenzato il risultato e sono sicuro che saremmo riusciti a risolvere molti problemi se avessimo avuto modo di girare nella prima sessione di prove libere”.

Il ferrarista non è convinto che la Mercedes possa continuare imperterrita il proprio dominio: “Abbiamo lavorato duramente e migliorato la vettura ad ogni gara. Anche una piccola cosa in questo mondo può fare grandi differenze, magari in termini di assetto. Spero che presto, in qualche gara, saremo in grado di rivaleggiare con loro”.

E in Spagna? “Sarebbe bello ottenere un buon risultato qui, perché quelli fanno sempre bene e rendono la vita più facile ma fare bene qui piuttosto che su un altro circuito non ci cambierà la stagione. Per il momento quello che conta per noi è avere un weekend tranquillo e privo di guai”.


Stop&Go Communcation

Alla vigilia del GP di Spagna, Raikkonen ha parlato dell’inizio della “seconda carriera” in Ferrari, dedicando qualche battuta anche all’imminente futuro […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/05/Ferrari05.jpg Raikkonen a tutto tondo sul 2014!