Il direttore sportivo della Lotus Eric Boullier ha fatto sapere che a Monza debutterà la E21 con passo lungo. La novità sarebbe già dovuta comparire a Spa, tuttavia, alcuni problemi di affidabilità telaistica hanno convinto gli ingegneri ha ritardarne la prova in pista. A detta di Boullier sarà un’anteprima della monoposto che difenderà i colori nero-oro nel 2014.

“Sarà un test molto importante” ha commentato il francese. “Se la modifica dovesse funzionare, allora proseguiremmo così per il resto del campionato. E’ una delle soluzioni che molto probabilmente vedremo sulla vettura del prossimo anno”.

“I nostri driver sono stati entusiasti del passo lungo al simulatore; speriamo lo siano anche in pista” ha proseguito dilungandosi poi sulla situazione mondiale. “Kimi (Raikkonen, ndr) ha perso buona parte delle chances mondiali a Spa; il ritiro lo ha allontanato dalla leadership facendolo scivolare a 62 punti ed in quarta posizione (dietro ad Alonso e Hamilton che prima precedeva, ndr.)”.

Andrea Giustini


Stop&Go Communcation

Il direttore sportivo della Lotus Eric Boullier ha fatto sapere che a Monza debutterà la E21 con passo lungo. La […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/08/romai_grosjean_lotus_renault_formula_1_fggdfg.jpg Primi assaggi di 2014 per la Lotus a Monza?