Paul Hemebery ha fatto sapere che la Pirelli potrebbe non essere il fornitore di gomme nel 2014.

Il motivo sarebbe legato all’assenza di test che, vista l’introduzione dei turbo e le modifiche sostanziali all’aerodinamica, potrebbe regalare delle sorprese negative come successo quest’anno.

“Vogliamo chiarezza” ha commentato Hembery. “Finora non ci hanno concesso questo lusso; noi non possiamo fare degli pneumatici affidandoci esclusivamente ai computer, i problemi del 2013 evidenziano come non sia possibile compiere passi avanti senza test”.

“Stando agli accordi attuali, avremmo soltanto le giornate di prove collettive per vedere il comportamento delle gomme e progettare eventuali correzioni. E’ inammissibile, ci serve almeno un mese e mezzo tra l’ultima giornata del Barhain e la prima gara” ha concluso.

Andrea Giustini


Stop&Go Communcation

Paul Hemebery ha fatto sapere che la Pirelli potrebbe non essere il fornitore di gomme nel 2014. Il motivo sarebbe […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/10/Pirelli_Test.jpg Pirelli minaccia: “Senza test non continuiamo”