Al momento fanalino di coda nel Mondiale Costruttori, la Caterham si prepara al Gran Premio di Spagna con l’obiettivo di dar seguito alla crescita mostrata a Sakhir, cercando così di riacciuffare il 10° posto in classifica ora occupato dalla rivale Marussia. I piloti Charles Pic e Giedo van der Garde confidano negli aggiornamenti che saranno introdotti sulla vettura.

“La gara in Bahrain è stata molto positiva, la migliore per noi fino a questo momento. Non siamo ancora dove vorremmo, ma abbiamo imboccato la direzione giusta”, ha confermato Pic.

“In questo appuntamento solitamente i team portano tante novità, sarà interessante. Noi dovremo trovare qualcosa in più rispetto ai nostri diretti avversari, e continuare così per il resto l’anno. Ciò che conta, però, è ottimizzare la macchina per il nuovo pacchetto”.

“Tutti in fabbrica e in galleria del vento stanno lavorando davvero sodo. Nel precedente round abbiamo fatto buoni progressi, conto che sia così anche a Barcellona”, ha concluso il francese.

Sulla stessa lunghezza d’onda il compagno di box van der Garde: “Sono eccitato alla vigilia di questo fine settimana, perché avremo alcuni sviluppi che dovrebbero aiutarci a compiere altri passi avanti. Li utilizzeremo già dal venerdì”.

L’olandese, però, resta cauto: “Non facciamo previsioni sui vantaggi che ci daranno. Sarà importante prima di tutto trovare il giusto setup, poi potremo spingere al massimo e capire dove siamo in grado di arrivare sabato e domenica”.


Stop&Go Communcation

Charles Pic e Giedo van der Garde confidano negli aggiornamenti che saranno introdotti sulla Caterham per il Gran Premio di Spagna.

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/05/f1-caterham-vandergarde-090513-01.jpg Pic e van der Garde puntano nelle novità sulla Caterham