Sergio Perez si è detto soddisfatto per il lavoro svolto sulla Force India VJM-7 nella seconda giornata di test a Jerez.

Il messicano ha portato a termine 37 passaggi, chiudendo la sessione in quinta piazza, nonostante abbia patito un principio d’incendio nelle prime ore.

“Oggi è stato molto più produttivo di ieri” ha commentato l’ex McLaren. “Abbiamo fatto diversi progressi e conosciamo sempre meglio la monoposto”.

“I sistemi sono complessi da comprendere e nei prossimi giorni Nico (Hulkenberg, ndr) e Daniel (Juncadella, ndr) concluderanno questo processo, per arrivare preparatissimi in Barhain”.

Andrea Giustini


Stop&Go Communcation

Sergio Perez si è detto soddisfatto per il lavoro svolto sulla Force India VJM-7 nella seconda giornata di test a […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/01/jm1428ja492-1024x682.jpg Perez soddisfatto dai passi avanti della Force India