Con Daniel Ricciardo girato in prestito alla HRT, la coppia della Toro Rosso può tirare un sospiro di sollievo? Sembrerebbe proprio di no, visto che la prossima “minaccia” per Sebastien Buemi e Jaime Alguersuari si chiama Jean-Eric Vergne.

Il francese, nella parte finale della stagione, parteciperà alle sessioni di prove libere del venerdì in luogo di uno dei due titolari: lo stesso ruolo ricoperto da Ricciardo fino a Montreal.

A confermarlo alla BBC è stato il team principal Franz Tost: “Gli daremo l’opportunità di conoscere alcuni circuiti, fare esperienza su una F1, approcciarsi con la stampa e prendere conoscenza della squadra e di tutte le questioni tecniche che si prensentano ad un pilota”.

Al momento Vergne, campione in carica della British F3, è in lotta per il titolo nella F.Renault 3.5, dove occupa il secondo posto in classifica generale: “Prima Jean-Eric deve concludere lì, poi valuteremo se sia possibile offrirgli questa occasione”.

Avendo Mark Webber rinnovato il contratto con la Red Bull Racing, la multinazionale austriaca si trova potenzialmente con i suoi quattro giovani pupilli in lizza per due soli sedili in Toro Rosso. “Ci penseremo a fine anno, non è un argomento su cui decidere adesso”, ha rimarcato Tost.

Vergne ha già guidato la Toro Rosso lo scorso novembre, nei test dedicati ai rookies ad Abu Dhabi.


Stop&Go Communcation

Con Daniel Ricciardo girato in prestito alla HRT, la coppia della Toro Rosso può tirare un sospiro di sollievo? Sembrerebbe […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/10/f1-290811-04.jpg Per Vergne possibili le libere del venerdì con la Toro Rosso