Per tutti gli appassionati di Formula 1 e di quei tracciati che ne hanno fatto la storia la notizia odierna è stata sicuramente accolta dall’entusiasmo: Spa-Francorchamps rimarrà nel calendario del Mondiale fino al 2015 incluso. Dunque l’accordo fra le autorità belghe e Bernie Ecclestone è giunto dopo mesi di trattative, nel corso delle quali si è anche ipotizzata l’alternanza con il tracciato francese del Paul Ricard, idea tramontata con la fine dell’era di Nicolas Sarkozy.

Jean-Claude Marcourt, Ministro economico della Vallonia, ha confermato la notizia ai microfoni di RTBF: “Siamo riusciti a negoziare un’estensione del contratto per gli anni 2013, 2014 e 2015, dove ci sarà il GP del Belgio a Spa-Francorchamps nella Vallonia – ha affermato – Quel che volevo fare era ridurre la dimensione del budget di spese per le regione vallone e direi che siamo riusciti nella missione”.

La riduzione dei costi era un elemento fondamentale, per questo motivo si era pensata all’alternanza proprio con la vicina Francia: “Non c’era modo che potessimo continuare a perdere altrettanti soldi come era stato in precedenza – ha proseguito Marcourt – Il piano con la Francia era stato considerato alla richiesta dei nostri amici francesi. Sfortunatamente, o fortunatamente, non hanno dato effetti pratici a quelle proposte, e così abbiamo deciso di firmare per ulteriori tre anni”.

Mattia Fachinetti


Stop&Go Communcation

Per tutti gli appassionati di Formula 1 e di quei tracciati che ne hanno fatto la storia la notizia odierna […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/07/f1-090712-spa.jpg Per Spa-Francorchamps si è trovato l’accordo: rimarrà nel Mondiale sino al 2015!