Sabato è arrivata la seconda vittoria stagionale nella Formula Renault 3.5 sul nuovo Moscow Raceway che l’ha consolidato in testa alla classifica generale, nonostante il 18° posto di ieri in Gara 2: stiamo parlando del giovane olandese Robin Frijns.

Per l’alfiere della Fortec Motorsport, proprio l’altro ieri, oltre al successo in Gara 1 è arrivata una splendida sorpresa, ovvero la possibilità di guidare la Red Bull RB6 per la prima volta nella sua carriera.

Frijns ha avuto questa chance per essere stato pilota meglio piazzato in classifica generale dopo la precedente tappa del Nurburgring.

È stato fantastico – ha affermato ai microfoni – Ok, è avvenuto su gomme demo, e ho avuto un po’ di sottosterzo, ma è stata un’esperienza grandiosa. È stato un peccato per il temporale, ma ero anche un po’ preoccupato di guidare una monoposto di Formula 1 perché avrebbe potuto influenzarmi una volta tornato alla 3.5”.

Mattia Fachinetti


Stop&Go Communcation

Sabato è arrivata la seconda vittoria stagionale nella Formula Renault 3.5 sul nuovo Moscow Raceway che l’ha consolidato in testa […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/07/f1-160712-01.jpg Per Robin Frijns l’esordio a Mosca al volante della Red Bull Racing