I pneumatici Pirelli, contrariamente a quanto previsto inizialmente, non subiranno modifiche strutturali in vista dei Gran Premi di Gran Bretagna, Germania e Ungheria.

“La decisione è dovuta al fatto che le nuove gomme, a causa della pioggia, non sono state testate sufficientemente nel corso delle prove libere di venerdì scorso in Canada”, ha spiegato l’azienda italiana.

“Ciò non ha permesso di trovare l’unanimità da parte dei team”, condizione necessaria per autorizzarne l’utilizzo in gara.

La Pirelli, tuttavia, ha rivelato di aver già introdotto alcuni cambiamenti nel processo produttivo per risolvere il problema della delaminazione che ha afflitto nei precedenti appuntamenti le gomme posteriori.

Nel frattempo sono state comunicate le mescole a disposizione delle scuderie nei prossimi tre weekend. A Silverstone ci saranno le P Zero in versione media e hard, al Nurburgring soft e e media, a Budapest ritornerà l’abbinamento medium/hard.


Stop&Go Communcation

I pneumatici Pirelli, contrariamente a quanto previsto inizialmente, non subiranno modifiche strutturali in vista dei GP di Gran Bretagna, Germania e Ungheria.

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/06/f1-pirelli-130613-01.jpg Per i prossimi tre GP niente modifiche alle gomme Pirelli