Adrian Sutil, dopo esser spesso riuscito negli anni a oscurare i compagni di squadra, in questo 2011 sta soffrendo non poco la presenza nel team di Paul di Resta. Ora sembrerebbe che il letargo sia giunto al termine: a Valencia, dopo un ottimo risultato in qualifica, il tedesco si è confermato in top-ten con una bella 9° posizione.

“Terminare al nono posto, per noi, vuol dire aver fatto un grandissimo lavoro e aver tirato fuori il massimo dalla nostra monoposto”, ha sottolineato Sutil, che poi racconta: “La partenza è stata buona, sono riuscito a saltare davanti ad Heidfeld e poi ho trovato il mio ritmo per stare davanti a Schumacher in occasione del primo pit stop”.

Sutil, a lungo ottavo, in occasione dell’ultimo cambio gomme si è visto scavalcare da Jaime Alguersuari: “La mia strategia era sulle tre soste, lui ne ha effettuate due. Ho fatto di tutto per raggiungerlo, ma superare era troppo difficile… così ho preferito accontentarmi”.

“Se guardo i miei risultati di quest’anno, va benissimo”.

Eleonora Ottonello


Stop&Go Communcation

Adrian Sutil, dopo esser spesso riuscito negli anni a oscurare i compagni di squadra, in questo 2011 sta soffrendo non […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/11/f1-260611-06.jpg Per Adrian Sutil un buon week-end con il nono posto