Adrian Sutil continua dietro le quinte la ricerca di un sedile con cui rientrare in Formula 1 nel 2013. In questo weekend a Monza, come accaduto ad esempio anche a Barcellona e Valencia, il pilota tedesco era presente nel paddock per rimanere in contatto con l’ambiente.

Il suo manager Manfred Zimmermann, ha confermato che esistono alcune potenziali chances. “Adrian è molto motivato nel voler tornare a correre”, ha dichiarato a Grand-Prix Actual. “Ci vorranno circa quattro settimane per capire se le trattative si concluderanno nel modo giusto. Per il momento ci sono buone opzioni”.

Come rivelato inoltre da Eric Boullier, team principal della Lotus, Sutil era un candidato a sostituire lo squalificato Romain Grosjean al Gran Premio d’Italia. La scuderia ha però preferito schierare il collaudatore Jerome D’Ambrosio.

Recentemente, inoltre, Sutil è stato accostato alla Ferrari come sostituto di Felipe Massa per il 2013. “La Ferrari sta cercando un secondo pilota consistente, che possa raccogliere punti con regolarità. Credo che si possa contare su di me per questo compito”, si era limitato a commentare alla Bild il 29enne teutonico, ex alfiere della Force India.


Stop&Go Communcation

Adrian Sutil continua dietro le quinte la ricerca di un sedile con cui rientrare in Formula 1 nel 2013. In […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/09/f1-100912-01.jpg Per Adrian Sutil “buone opzioni” per il ritorno in F1 nel 2013