La bagarre tra il giapponese della Sauber Kamui Kobayashi e l’australiano della Red Bull Mark Webber è stata senz’altro una delle fasi più concitate della gara: arrivati a contendersi le ultime posizioni a punti, i due non si sono risparmiati in un lungo duello culminato col sorpasso da parte di Webber sul collega della Sauber, approfittando però di un passaggio all’esterno delle strisce bianche che delimitano la sede stradale.

Al termine della gara, Webber e Kobayashi sono stati invitati dai commissari per discutere dell’avvenuto e, a conti fatti, hanno ritenuto giusto infliggere una penalità di venti secondi sommati al tempo di gara a Mark Webber, reo di aver portato comunque a termine la manovra di sorpasso pur essendosi trovato con tutte e quattro le ruote fuori dalla pista.

Per Webber è un duro colpo: l’australiano, infatti, perde il suo arrivo in Top 10 e con la penalità scala di una posizione cedendo l’ultimo punto iridato disponibile oggi nelle mani del compagno di squadra di Kobayashi, il messicano Sergio Perez.

Massimo Caliendo


Stop&Go Communcation

La bagarre tra il giapponese della Sauber Kamui Kobayashi e l’australiano della Red Bull Mark Webber è stata senz’altro una […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/09/sin_postgara1_2012.jpg Penalità per Webber, l’australiano è fuori dalla top 10