Nonostante la recente smentita di Jose Ramon Carabante in merito al futuro della Hispania nelle maglie del Circus iridato, che secondo l’imprenditore spagnolo sarebbe già al riparo da eventuali colpi di scena, il veterano Pedro de la Rosa, indicato in trattative serrate col team nato sulle ceneri del progetto Campos Meta, ha raffreddato gli entusiasmi dei suoi sostenitori rivelando di non essere al momento giunto a nulla di concreto con lo staff della scuderia diretta da Colin Kolles.

In un primo momento ero molto emozionato all’idea di correre per la Hispania – ha ammesso il 39enne pilota barcellonese ai microfoni di ‘AS’ – anche perché il loro programma sembrava particolarmente ambizioso. Poi però le settimane sono passate e nessuno è stato più in grado di aggiornarmi sugli sviluppi, quindi presumo che la squadra non sia ancora nelle condizioni di definire il progetto 2011”.

Interpellato da ‘Europa Press’, de la Rosa ha ribadito le sue perplessità: “Purtroppo non c’è nulla di concreto. Sono sempre stato chiaro con loro, se avessi giudicato interessante la proposta non avrei esitato a firmare. Oggi invece devo dire di non conoscere quella che è la realtà delle cose”.

I commenti di Carabante, del resto, non avevano lasciato spazio ai dubbi: “Mi piacerebbe ingaggiare un pilota del valore di Pedro de la Rosa, è un amico e meriterebbe una chance. Noi però non abbiamo alcuna fretta di finalizzare la line-up 2011”.

L’ex driver della Sauber, lasciato a piedi all’indomani del Gran Premio d’Italia 2010 in favore di Nick Heidfeld e poi ripescato dalla Pirelli nelle vesti di collaudatore delle coperture 2011-2013, non dispone infatti di sponsor importanti e potrebbe come noto ripiegare su un ruolo da tester: “Non ho idea di quali siano i progetti della McLaren, ma non nascondo che potrei considerare l’opportunità di rientrare in squadra. Adesso non è ancora il momento di pensarci seriamente. Diversi teams hanno dei sedili liberi perché sperano di occuparli con piloti dotati di un buon supporto finanziario. Questa è la realtà che interessa il mondo della F.1 nell’ultimo periodo”.

Nella foto di archivio, Pedro de la Rosa e Jose Ramon Carabante

Ermanno Frassoni


Stop&Go Communcation

Nonostante la recente smentita di Jose Ramon Carabante in merito al futuro della Hispania nelle maglie del Circus iridato, che […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/delarosa.jpg Pedro de la Rosa raffredda gli entusiasmi dei propri tifosi: “Col team HRT non c’è nulla di concreto”