Costretto al ritiro per un problema idraulico nel recente Gran Premio del Bahrain, l’alfiere della Sauber Pedro de la Rosa, tornato nel 2010 alla F.1 attiva dopo tre anni vissuti nell’ombra da collaudatore McLaren, ha in queste ore raggiunto un accordo di sponsorizzazione con la multinazionale di alcolici Diageo.  

Già presente sulla carrozzeria della compagine di Woking, il logo del gruppo Diageo diverrà ora sponsor personale del 38enne pilota spagnolo, che a ulteriore dimostrazione della propria forza mediatica aveva inoltre verbalizzato un accordo con Santander alla vigilia dello start del nuovo campionato. 

Presente in F.1 dal 1998, quando esordì nel Circus nelle vesti di tester della Jordan, de la Rosa sarà pertanto uomo immagine di Diageo così come avvenuto ai tempi della permanenza in McLaren.   

Ermanno Frassoni


Stop&Go Communcation

Costretto al ritiro per un problema idraulico nel recente Gran Premio del Bahrain, l’alfiere della Sauber Pedro de la Rosa, […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/pedrod1.jpg Pedro de la Rosa e il gruppo Diageo uniscono le forze anche in Sauber