Gli ultimi test invernali previsti sul circuito del Montmelò dalla giornata di giovedì sicuramente saranno importanti per portare avanti lo sviluppo delle coperture italiane. Le gomme italiane, per la seconda stagione consecutiva, dovranno supportare tutte le scuderie che prenderanno parte al Mondiale, con la speranza di riuscire a fornire un prodotto di qualità.

La stessa Pirelli sa bene che il lavoro che verrà effettuato in queste settimane sarà tutto focalizzato in preparazione della stagione 2012: “Probabilmente a Barcellona vedremo i team testare gli pneumatici che useranno per i primi tre Gran Premi, con l’accento posto sulla preparazione della gara piuttosto che sullo sviluppo delle nuove monoposto”, ha spiegato Paul Hembery, Direttore di Pirelli Motorsport.

Comunque la Casa Italiana è a piena disposizione del costruttore: “Ancora una volta abbiamo messo a disposizione dei team l’intera gamma di pneumatici, progettati per rispondere al meglio alle nuove monoposto 2012 che vedremo correre sul circuito di Catalogna – ha aggiunto al termine Hembery – Abbiamo raccolto molti dati sinora e abbiamo avuto riscontri positivi dai piloti, dunque questa settimana ci aspettiamo di convalidare i nostri risultati e continuare ad accumulare dati che saranno fondamentali per la stagione alle porte”.

Mattia Fachinetti


Stop&Go Communcation

Gli ultimi test invernali previsti sul circuito del Montmelò dalla giornata di giovedì sicuramente saranno importanti per portare avanti lo […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/03/f1-010312-pirelli.jpg Paul Hembery: “A Barcellona vedremo i team testare le gomme per i primi GP”