Paul Di Resta arriva al Gran Premio d’India con la serenità di chi ha disputato un’eccellente stagione da rookie e con la certezza di essere riconfermato al volante della Force India. Dunque per il britannico c’è la possibilità di concentrarsi sulla corsa di domenica nel migliore dei modi, dal momento che la scuderia è molto attesa dai tifosi locali.

Di Resta sa che questo sarà un appuntamento diverso dal solito: “Ovviamente questa è una gara di grande rilievo per noi in un posto molto speciale – ha aperto senza remore – È la prima corsa per l’India, portando la Formula 1 in una nuova cultura, ed una grande chance per noi di allestire un grande spettacolo per i tifosi. Quando consideri ciò che il Dr. Mallya ha già fatto creando un team indiano, questo è il prossimo passo per mettere realmente la Formula 1 sulla mappa in India. Abbiamo svolto una sessione al simulatore la scorsa settimana, ma poiché è una pista nuova di zecca ci sono molte incognite e molti punti interrogativi sulle caratteristiche del circuito”.

Per quel poco che sia sa, Paul prova ad analizzare i punti chiave: “La struttura sembra interessante e la cosa buona per me è data dal fatto che sia un nuovo tracciato per tutti – ha aggiunto a proposito – Raggiungere il limite sarà la chiave ed il grip si creerà nel corso del weekend, ma non appena troviamo un buon bilanciamento il sabato dovremmo essere a posto. Andremo lì e faremo del nostro meglio. Logicamente ogni corsa è importante perché vengono dati lo stesso numero di punti, ma non si può negare come un bel risultato nella gara di casa della scuderia ci renderebbe tutti noi speciali. Dunque ci sarà molto attenzione attorno a noi, però andremo lì pronti per combattere e raccogliere ulteriori punti”.

Mattia Fachinetti


Stop&Go Communcation

Paul Di Resta arriva al Gran Premio d’India con la serenità di chi ha disputato un’eccellente stagione da rookie e […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/11/f1-271011-diresta.jpg Paul Di Resta: “Questa sarà una gara di grande rilievo per noi”